Arriva Wonder Man!


Victor Fox, ex contabile della National, decise di dedicarsi al business dei fumetti quando vide i profitti che Superman stava realizzando. Così assunse i servizi dello Studio Eisner-Iger.

" Voglio un altro Superman ", disse Fox. Il nuovo eroe doveva avere un costume rosso, e il resto delle "specifiche erano quasi identiche a Superman", ha detto Eisner, " Sapevamo che era molto simile a Superman, che era imitativo, ma non avevamo idea delle implicazioni legali". Così Eisner, usando il pseudonimo di Willis e seguendo le istruzioni di Fox, scrisse e disegnò l'avventura che vi apprestate a leggere, una storia di 14 pagine per una nuova serie antologica che si chiamava Wonder Comics # 1. Ma ne parleremo prossimamente, intanto: Buona Lettura!


Da Wonder Comics n. 1, Maggio 1939 (Fox)

Storia Disegni & Chine: Will Eisner

 Supervisione & Lettering: MLC

Traduzione: G. Doveri